HCR 1200
Human Tecar

La terapia del freddo si sta dimostrando efficace anche contro le malattie croniche, come la fibromialgia. Blocca momentaneamente i recettori periferici del dolore e rallenta la trasmissione della sensazione dolorosa al cervello.

Iscriviti alla Newsletter

Il centro che VOLEVI

Più che un centro sportivo, un centro polifunzionale che ti seguirà nel percorso più adatto alla tua persona, attraverso linee guida riabilitative e innovative, consulenze e diagnostia avanzata.

Unico centro specializzato in puglia che utilizza il freddo attraverso percorsi riabilitativi mirati.

Professionisti a tua completa disposizione, per scegliere insieme la migliore strategia riabilitativa in base alle tue esigenze.

Strumentazioni all’avanguardia in campo di riabilitazione sportiva e non, trattamenti specializzati e mirati.

Una gamma infinita di servizi che vede utilizzati strumenti e approcci il più indicati alle tue necessità.Leggi di più

Con la Criosauna si può perdere peso?

E in quale entità?
La Criosauna abbinata ad una regolare attività fisica e una corretta alimentazione può aiutare nella perdita di peso. Il trattamento migliora il metabolismo ed aumenta il consumo di grassi. Il miglior risultato si ottiene con sedute fatte un’ora o due dopo l’ultimo pasto e non prima di quattro ore dal pasto successivo. Nell’intervallo è consigliabile praticare attività fisica, non mangiare (e possibilmente non bere) in modo da accelerare l’intensificazione dei processi metabolici che la Criosauna ha attivato. Così agendo è possibile perdere 8/10 chili in 25 sessioni.

Prima e dopo la Criosauna

è necessario avere particolari accorgimenti?
La preparazione alla procedura richiede solo pochi minuti: spogliarsi e rimanere brevemente a contatto con l’aria. Questo migliorerà la sensazione durante la seduta e aumenta l’efficaia della stessa. E’ importante non essere sudati o indossare indumenti intimi umidi. Dopo la seduta, non far trascorrere molto tempo prima di rivestirsi e svolgere una leggera attività fisica per amplificare i benefici della Criosauna.

Può essere raggiunta ipotermia

durante una seduta di Crioterapia?
Se la procedura è eseguita in Criosauna e si applicano i tempi consigliati, le condizioni tecniche di contatto con il freddo escludono completamente che si possa verificare ipotermia.

La criosauna

danneggia i capelli?
Tuttaltro! La Criosauna ha un effetto benefico sui capelli che crescono più forti sani e lucenti, stante la sua azione stimolante sui processi fisiologici.

Nelle varie forme di allergia

(pollini, cibo, medicine, polvere, animali, etc.) è efficace la Criosauna?
L’allergia è un disturbo funzionale del sistema immunitario che genera nell’organismo eccessiva sensibilità a certi stimoli esterni, creando disagio al paziente. L’esperienza dimostra che in molti casi sono sufficienti poche sedute per liberare dai disturbi.

La bronchite cronica e la tonsillite

possono trovare giovamento dalla Criosauna?
Certamente sì! La crioterapia può essere affiancata alle cure tradizionali sia come completamento che come alternativa alle stesse. Infatti attiva il sistema immunitario nei pazienti immunodeficienti e ripristina rapidamente la normale funzione della regolatozione della temperatura.

La cryoterapia può essere di aiuto

contro l’infertilità?
E’ stato verificato che pazienti sottopostisi alla crioterapia per risolvere problemi di tutt’altra natura hanno spontaneamente superato lo stato di infertilità, come risultato del tutto inaspettato. In termini fisiologici questo si spiega come effetto della Criosauna che agisce sul corpo come regolatore dei processi fisiologici, compresi quelli correlati agli ormoni. Accertato quindi che la maggioranza delle infertilità è di natura ormonale, può valere la pena di effettuare una serie di 10 / 15 sedute di Criosauna.

Chi soffre di acne

può trovare rimedio nella crioterapia?
La Criosauna ha dimostrato di essere efficace nel trattamento di numerose malattie grazie alla sua azione normalizzante sui livelli ormonali. Molti problemi della pelle, soprattutto nei giovani, sono dovuti ad alterazioni ormonali; quindi sessioni di crioterapia sono consigliate anche per chi soffre di acne.

Quale effetto produce la Criosauna

nelle emicranie e mal di testa?
L’azione analgesica della Criosauna aiuta, specie a breve termine: un effetto duraturo è correlato alla causa fisiologica del problema. A differenza di alcune terapie, la Criosauna, pur agendo a livello circolatorio ed ormonale, non crea dipendenza o effetti collaterali.

Durante il ciclo mestruale

si può fare la Criosauna?
Certo! Anzi è consigliabile! La crioterapia non influisce negativamente sui processi fisiologici ma dà sollievo al dolore, compreso quello del periodo mestruale.

Dopo quanto tempo si avvertono i benefici

derivanti dalle sedute di Criosauna?
Partendo dal presupposto che ogni soggetto è differente, generalmente, più grave è il caso da trattare, più veloce è il risultato: lo si nota nei trattamenti delle malattie croniche. Si può avere un gratificante benessere fin dalla prima seduta come accade per le malattie della pelle: in questi casi prurito e altri sintomi regrediscono spesso già dopo un’ora. Chi soffre di disturbi al sistema muscolare e scheletrico, lesioni del sistema nervoso o allergie ottiene risultati positivi più o meno rapidamente. Comunque la maggior parte delle persone rispondono in modo rapido quando si sottopongono alla sessione di Criosauna.

Per una cura delle vene varicose

si può ricorrere alla crioterapia?
Da qualche anno si è scoperto l’efficacia della Criosauna nelle prime fasi di sviluppo delle vene varicose: agendo con trattamenti iniziali di breve durata e opportunamente dosati. E’ controindicata in soggetti con distonia o che siano forti fumatori.

La Criosauna può accelerare la guarigione

nelle fratture ossee e alleviare il dolore?
In caso di frattura la crioterapia genera molteplici benefìci: migliorando il flusso sanguigno ai tessuti, accelera il processo di fusione tra le ossa, allevia il dolore, scongiura eventuali complicazioni e permette alla persona di utilizzare meglio l’arto. In molti ospedali russi (vedasi San Pietroburgo) è di routine il ricorso alla crioterapia in caso di fratture e, secondo la casistica, la velocità che impiega l’osso a risaldarsi può aumentare di 2,5 o 3 volte. E’ anche particolarmente indicata e consigliata nei recuperi ortopedici post operatori.

Palestra e Criosauna

sono tra loro compatibili?
Non solo sono compatibili ma l’utilizzo integrato delle due è auspicabile: i risultati terapeutici dell’alternanza tra attività in palestra e le sedute di Cryosauna sono quanto mai efficaci. La crioterapia può essere effettuata sia prima che dopo lo sforzo fisico. Prima dell’allenamento aumenta in modo sensibile l’efficacia dello stesso e previene il dolore muscolare causato dall’acido lattico; dopo (soprattutto se praticata ad un’ora dalla palestra) favorisce l’accelerazione del metabolismo e quindi la perdita di peso, il rilassamento, il recupero delle forze e la qualità del sonno.

Per chi mal sopporta il freddo

è consigliabile la Criosauna?
Nella Criosauna il freddo è secco e ben sopportabile: comunque la Criosauna è progettata per ridurre il disagio al minimo. In confronto, una doccia con acqua fredda dà una sensazione infinitamente più disagevole: eventuali fastidi sono causati più dal nervosismo della persona che dal freddo.

VR-CRYO è lieta di fregiarsi come centro autorizzato Human Tecar, Tecar HCR 1001, onde d’urto v.i.s.s. e percorso propriocettivo.

Gallery

default

default

default

palestra

default

tennis

default

Ultime News

T.e.c.a.r. è una sigla che indica la Tecarterapia, ovvero un trattamento elettromedicale moderno, atto a stimolare un recupero più veloce da traumi e patologie infiammatorie di muscoli e apparato scheletrico.

La criosauna, come ricorda il termine stesso, è l’impiego delle basse temperature per la gestione di alcuni problemi o disagi di salute...